Debiti della PA in Campania e Lazio

Nel 2008 ha toccato quota 47 miliardi, quasi la metà dei fondi destinati ogni anno alla tutela della Salute Pubblica, l’indebitamento di Asl e Ospedali che nel 2009 raggiungerà 50 miliardi; il debito verso i fornitori con 30,7 miliardi vale il 65% del totale. In Lazio e in Campania ogni cittadino è indebitato per 1.589 e 1.178 Euro rispetto alla media nazionale di 796 Euro a testa. Bisogna anche dire per equità di giudizio, che sia la Regione Campania che la Regione Lazio, hanno adottato una procedura per diminuire il “gap” del debito, è altresì giusto dover dire che non è sempre facile per i fornitori della PA delle suddette Regioni riuscire ad ottemperare a quanto loro richiesto, infatti è cosa saggia affidarsi a Società specializzate in Gestione del Credito, che con costi molto ridotti e soprattutto senza costi fissi e pagamento post incasso del fornitore, possono snellire e ridurre sia i tempi di pagamento che gli eventuali errori di inserimento nelle procedure Regionali.

Tags: , , ,

Leave a Reply