Regione Lazio: Pagamenti PA nuovo accordo

I pagamenti ai fornitori di beni e servizi e di prestazioni sanitarie delle Aziende sanitarie della Regione Lazio saranno più veloci, grazie a un nuovo portale, realizzato dalla LAit spa, azienda di innovazione tecnologica regionale. L’opportunità di adesione all’accordo sui pagamenti, regolata da due delibere della Giunta regionale, ha il duplice vantaggio di accelerare la liquidazione delle fatture, che l’amministrazione si impegna a pagare entro la data massima di 180 giorni dalla presentazione, e di permettere alla Regione il controllo, quasi in tempo reale, sia dei flussi di spesa delle Aziende sanitarie, sia della regolarità degli stessi. Possono aderire all’accordo tutti i soggetti che hanno rapporti di fornitura con il Sistema sanitario regionale: fornitori di beni e servizi, case di cura. Queste ultime sono tutte le strutture provvisoriamente accreditate nelle varie tipologie di prestazioni, quali acuti, riabilitazione post-acuzie, lungodegenza, neuropsichiatriche, residenze sanitarie assistenziali, terapeutiche, riabilitative, socio-riabilitative, hospice, centri diurni e case di cura ex pio istituto.

Tags: , , , ,

Leave a Reply